COME RISCALDARE CORRETTAMENTE IL PROPRIO FORNO – CON CALORE SUPERIORE / INFERIORE O ARIA DI CONVEZIONE?

I modelli di forno oggi diffusi hanno almeno due modalità di funzionamento. Hanno calore superiore e inferiore, così come l’aria circolante. Ma quale impostazione viene utilizzata per quale azione?

LA DOMANDA: CIRCOLAZIONE D’ARIA O RISCALDAMENTO ALTO / BASSO?

Ci sono persone che giurano per la cottura a calore superiore e inferiore, mentre altri usano solo la funzione di convezione. Se guardi su Internet, scoprirai presto che c’è stata quasi una sorta di guerra di fede tra i cuochi dilettanti quando si tratta della questione della corretta fornitura di calore.

Ma: in definitiva, puoi sfruttare appieno il potenziale del tuo dispositivo solo se utilizzi le impostazioni di calore superiore e inferiore e l’aria circolante. Dipende esclusivamente da quali piatti devono essere preparati. Il metodo di cottura deve essere selezionato in base a questi alimenti.

LA FORNITURA DI CALORE DALL’ALTO E DAL BASSO

Se si utilizza la modalità di riscaldamento superiore e inferiore, il calore all’interno del forno viene generato dalle resistenze o dalle serpentine di riscaldamento . Come suggerisce il nome, questi si trovano nella zona superiore e nella zona inferiore del forno. A seconda del modello di forno che hai, queste barre sono rivestite nella parte superiore o sono a vista. Il pavimento è sempre coperto, in quanto ciò facilita notevolmente la pulizia del forno.

IL RISCALDAMENTO UNIFORME DEL FORNO

Se si utilizza la modalità di ricircolo aria, oltre alle fonti di calore già citate viene utilizzato anche un ventilatore. Si trova sulla parete posteriore del forno. Con il suo aiuto, l’aria riscaldata dagli elementi riscaldanti viene distribuita all’interno del forno.

CUOCERE SU DIVERSI LIVELLI

Il vantaggio principale dell’impostazione della convezione è il seguente: soprattutto se si utilizzano più livelli del forno, ad esempio per cuocere più basi per torte contemporaneamente, il calore raggiunge tutte le basi che si trovano nel forno in quel momento. E questo è altrettanto buono.

Quando si utilizza il calore superiore e inferiore, invece, il calore riscalda solo le zone superiore e inferiore in un modo speciale; non è distribuito in modo uniforme. L’impostazione della convezione impedisce una cottura o una cottura irregolare quando si utilizzano più livelli nel forno.

L’ALIMENTAZIONE A TEMPERATURA PIÙ BASSA CON ARIA CIRCOLANTE

C’è anche un altro vantaggio della regolazione della convezione: il minor consumo di energia, perché è necessario meno calore per cuocere il cibo. Non è raro che sia compreso tra 20 e 30 gradi Celsius.

Ma oltre ai vantaggi menzionati, c’è uno svantaggio che non può essere ignorato a priori :

L’aria calda in movimento fa anche asciugare molto rapidamente il cibo nel forno , poiché l’umidità viene estratta. Con il risultato che il fondo della torta desiderata può diventare abbastanza asciutto.

L’ATTIVAZIONE SEPARATA DEL CALORE SUPERIORE E INFERIORE

Se vuoi cuocere biscotti o panini , l’ effetto essiccante è decisamente desiderato. In tal caso, hai ragione con la funzione di circolazione dell’aria.

Se invece si vuole cuocere una pizza , l’ideale sarebbe una combinazione di convezione e calore di fondo. Il prerequisito per tale impostazione è ovviamente che il forno abbia la possibilità di utilizzare separatamente il calore superiore e inferiore e allo stesso tempo consentire l’accensione della ventola. Tuttavia, questa opzione non è disponibile per tutti i modelli.

FORNO CON FUNZIONE GRILL

Un forno con funzione grill integrata è altrettanto popolare oggi. Questa funzione utilizza una serpentina di riscaldamento scoperta come fonte di calore, che si trova nella parte superiore del forno. Si irradia sul cibo ad alta temperatura e lo fa dorare. In alcuni modelli è possibile attivare anche l’impostazione del ricircolo. In questo modo, ad esempio, la carne cuocerà più velocemente.

CONCLUSIONE

Le impostazioni per la circolazione dell’aria o per il calore superiore e inferiore sono le impostazioni più importanti del forno.

La differenza tra queste due varianti sta nel modo in cui il forno viene riscaldato. Quando si utilizza il calore superiore e inferiore, vengono utilizzate serpentine di riscaldamento sul soffitto e sul pavimento della stufa, mentre un ventilatore viene utilizzato per la circolazione dell’aria. Per la maggior parte delle ricette di cottura dovrai (dovresti o vuoi) usare il calore superiore e inferiore sulla griglia centrale del forno.

Tuttavia, cuocere con l’aiuto dell’impostazione della ventola può anche avere una serie di vantaggi, inclusa la distribuzione uniforme del calore all’interno del forno. Ma: l’aria circolante rimuove l’umidità dal cibo, quindi diventa più secco. Con alcuni piatti questo è intenzionale, con altri no. Pensa in anticipo a quale effetto vuoi ottenere.

Apri Chat
👋 serve una mano?
Salve 👋 Se hai bisogno di un consulente AMC o ricevere assistenza chiedimi pure!