Durante il digiuno si perdono i muscoli?

Le informazioni sul digiuno avvertono ripetutamente del rischio di disgregazione muscolare. Se non si mangia nulla, le proteine ​​del corpo, cioè i muscoli, si sgretolano. Ma non è del tutto vero. Uno studio ha dimostrato che il digiuno non porta automaticamente alla perdita muscolare.

Il digiuno terapeutico è praticato da tempo immemorabile per favorire i processi di guarigione e anche per la prevenzione. Gli animali non mangiano quando si sentono male e le persone fanno lo stesso istintivamente. Di volta in volta, tuttavia, vengono emessi avvisi di presunti danni muscolari a seguito del digiuno.

Uno studio ha dimostrato che questa preoccupazione è infondata. Altri studi confermano che il digiuno, soprattutto se fatto regolarmente, riduce il rischio di malattie cardiovascolari e aumenta anche l’aspettativa di vita.

UN DIGIUNO DI 10 GIORNI CAUSA LA PERDITA MUSCOLARE?

Cosa succede quando le persone sane digiunano per una settimana in primavera? Scienziati dell’Università di Strasburgo e dell’Università Charité di Berlino, nonché di diverse altre università in Francia, Monaco e Stati Uniti, hanno condotto uno studio sulla disgregazione dei muscoli e delle proteine ​​durante il digiuno prolungato. I risultati sono stati pubblicati sul Journal of Cachexia, Sarcopenia and Muscle.

I partecipanti allo studio erano uomini sani di età compresa tra i 30 e i 58 anni (a volte in sovrappeso, con un BMI medio di 26) che hanno digiunato per 10 giorni, secondo il protocollo di digiuno Buchinger-Wilhelmi, e hanno completato un programma di esercizio quotidiano moderato di 3 ore. Gli uomini hanno ricevuto un integratore senza proteine ​​(da 200 a 250 kcal) al giorno sotto forma di succhi di verdura e brodo.

Il programma del digiuno era il seguente:

  • L’ultimo giorno prima del digiuno, i partecipanti hanno ricevuto tre pasti vegetariani leggeri da 200 kcal ciascuno.
  • Per iniziare il digiuno, gli intestini sono stati svuotati con l’aiuto di una dose di 20-40 g di solfato di sodio in 500 ml di acqua.
  • Ogni mattina le persone a digiuno ricevevano una porzione di 20 g di miele e bevevano da 2 a 3 litri di acqua o tisane senza calorie.
  • A pranzo bevevano 250 ml di succo di frutta appena spremuto e la sera 250 ml di brodo vegetale.
  • Un totale di 200 a 250 kcal è stato consumato ogni giorno.
  • Un clistere veniva eseguito ogni due giorni.
  • Dopo il digiuno, ci sono stati tre giorni in cui il conteggio delle calorie giornaliere è aumentato lentamente a 800 kcal e poi a 1.600 kcal.
  • Il programma di esercizi consisteva in 1 ora di allenamento giornaliero per tutto il corpo (stretching e yoga), mezz’ora di camminata al mattino e 90 minuti di camminata la sera.

IL DIGIUNO HA PERSO CINQUE CHILOGRAMMI

Durante il periodo di digiuno, la perdita di peso media è stata di 5 kg. Questa perdita di peso si suddivide come segue:

  • 40% di grasso
  • 35% di acqua
  • 25% di proteine ​​(da tessuti metabolicamente attivi come fegato, reni, milza, mucosa intestinale, cuore e muscolo scheletrico, con una piccola percentuale di muscoli).

Dopo alcune ore di digiuno, le riserve di carboidrati (fegato e glicogeno muscolare) erano esaurite. Il grasso proveniente dalle riserve del corpo e i corpi chetonici prodotti nel fegato servivano come combustibili principali per il metabolismo a digiuno.

PERDITA DI PESO ATTRAVERSO IL DIGIUNO

Il muscolo difficilmente si rompe. Le proteine ​​venivano usate a malapena dal corpo a digiuno per generare energia, sebbene nessuna proteina venisse consumata. Il basso livello di degradazione proteica che si è verificata sembra essere la fase preliminare della rigenerazione accelerata delle cellule e delle strutture cellulari.

Ciò significa che il corpo non scompone indiscriminatamente le proteine ​​per ricavarne energia. Pertanto, non scompone i muscoli funzionali, ma le strutture proteiche di cui non hai più bisogno (ad esempio cellule vecchie e malate).

IL DIGIUNO MIGLIORA LA MASSA MUSCOLARE

Dopo solo pochi giorni di digiuno, è stato anche possibile vedere che il corpo ha attivato meccanismi di risparmio proteico, il che significava che venivano utilizzate ancora meno proteine ​​​​per la produzione di energia e venivano invece utilizzati più grassi.

Nella loro conclusione, gli scienziati scrivono che “ è probabile che il coinvolgimento muscolare sia meno che temuto a lungo e che il muscolo si ricostruisca dopo il digiuno come altri tessuti d’organo. Non solo non c’era atrofia muscolare, ma anche le prestazioni dei muscoli degli arti inferiori sono state notevolmente migliorate dopo il digiuno e quella degli altri muscoli è stata preservata”.

IL BENESSERE AUMENTA DURANTE IL DIGIUNO

Il benessere fisico ed emotivo è aumentato in modo significativo durante il digiuno e la sensazione di fame è diminuita. I livelli di leptina sono diminuiti (la leptina è un ormone che stimola l’appetito). Anche i livelli di glucosio, insulina e cortisolo sono diminuiti. Allo stesso tempo, il livello di acidi grassi liberi è aumentato (già nelle prime ore di digiuno), che indica la perdita di grasso.

Tre mesi dopo la fine del digiuno è stato effettuato un nuovo esame, dal quale è emerso che il peso corporeo era inferiore rispetto all’inizio del digiuno, cioè il peso perso durante il digiuno non era stato recuperato.

Riferimenti scientifici:

  • Laurens C. La perdita di muscoli e proteine ​​è rilevante nel digiuno a lungo termine negli uomini sani? Uno studio prospettico sugli adattamenti fisiologici. Diario di Cachessia Sarcopenia e Muscolo.
  • Cuocere BD. Studio randomizzato incrociato del digiuno a breve termine con sola acqua: conseguenze metaboliche e cardiovascolari. Nutrizione, Metabolismo e Malattie Cardiovascolari.

Vorresti vedere i nostri prodotti in azione dal vivo?

Prenota subito una presentazione personalizzata, completamente senza impegno. 🤗

Sei interessato ai nostri prodotti?

Prenota subito una Presentazione del Coperchio Magico personalizzato, completamente gratuito, e scopri di persona quanto sia veloce, sano e delizioso cucinare con il coperchio magico.
Per prenotare una prova di cucina online o a casa tua, compila il modulo di registrazione qui sotto.

    😊 Riempi questo modulo con i tuoi dati e richiedi oggi stesso uno Show Cooking pesonalizzato:

    Ti chiedo per cortesia un numero per scegliere insieme un piatto da cucinare 🙏

     

    Come si svolge una Presentazione

    Dopo aver compilato il modulo di registrazione, fisseremo insieme a te un appuntamento per la tua presentazione personalizzata. Potrai scegliere se ospitare l’evento a casa tua oppure optare per una Presentazione via ZOOM.

    Insieme a noi, preparerai alcune ricette e imparerai a cucinare in modo più sano, più veloce e più gustoso grazie al nostro coperchio Magico.

    Come ringraziamento per il tempo dedicatoci, riceverai infine un regalo esclusivo.

    Dopo la presentazione, se sei interessato, il tuo sarà lieto di presentarti un’offerta su misura per te, in base alle tue esigenze.
     

    Tutti i vantaggi


    Durante un Presentazione:
    • imparerai quanto è fantastico cucinare con il Coperchio Magico;
    • conoscerai i nostri prodotti prima di decidere eventualmente di acquistarli;
    • riceverai una consulenza personalizzata;
    • riceverai una offerta esclusiva.
    Apri Chat
    👋 serve una mano?
    Salve 👋 Stai cercando il coperchio Magico Magic Cooker? Chiedimi pure!