FORNO PIROLITICO: NIENTE PIÙ FATICOSE OPERAZIONI DI LAVAGGIO

FORNI MODERNI E PROGRAMMI AUTOPULENTI

Aquaclean, Easyclean sono ausili per la pulizia a caldo che dovrebbero rimuovere lo sporco con il vapore. Di solito è un programma di pulizia extra, ma a volte solo un messaggio pubblicitario. Puoi farlo anche con qualsiasi forno. Con la catalisi, il forno ha uno smalto poroso o un rivestimento ceramico sulle pareti interne e sul soffitto in cui vengono aggiunti ossidi metallici come catalizzatori.La pulizia avviene durante la cottura e la tostatura a oltre 200 gradi. I catalizzatori lasciano particelle di grasso nell’acqua e anidride carbonicasi disintegrano, solo lo zucchero e lo sporco acido sono più ostinati e non si staccano altrettanto bene. I rivestimenti su spray per forno, abrasivi, lana per la pulizia e spazzole rigide sono sensibili. Inoltre si consuma nel tempo. Gli speciali rivestimenti smaltati e antiaderenti sulle pareti si chiamano Perfectclean o Cleanemail e hanno lo scopo di prevenire l’incendio e facilitare la pulizia. La Pirolisi è un efficace programma di pulizia ad alto consumo energetico che riduce la camera del forno a circa 500 gradi e bruciare le impurità in cenere. Tutto quello che devi fare è spazzare via le ceneri. Con circa 7 KWh, le ceneri costano già intorno ai 2 euro.

VANTAGGI DEL FORNO PIROLITICO

La pirolisi si pulisce efficacemente e fa risparmiare tempo. Il forno è spesso utilizzato nelle grandi famiglie. I residui di cibo che non sono facili da rimuovere possono bruciarsi rapidamente nel forno. Molti dispositivi hanno un rivestimento sulle pareti. Lì, lo sporco rotola via dalla superficie e gli schizzi di grasso vengono assorbiti. Tutto quello che devi fare è pulire la camera del forno con un panno umido. I residui di amido e proteine ​​bruciati non vanno via.

In caso di sporco ostinato, è necessario utilizzare il processo pirolitico. Il forno viene riscaldato a temperature fino a 500 ° C. Quindi i composti organici si scompongono in ceneri che possono essere spazzate via. A seconda del grado di contaminazione è possibile scegliere tra 3 livelli, i programmi durano da 2 a 3 ore, durante le quali questi vengono convertiti in sostanze inodori nel forno pirolitico con filtri antigrasso e odori.

ALTRI VANTAGGI

Un grande vantaggio di questo metodo è il risultato particolarmente igienico. Alla fine del programma, il forno si è pulito fino all’angolo più lontano. Non sono necessari ingombranti lavori di pulizia. Risparmia tempo non utilizzando spray chimici per forno. La salute e l’ambiente sono sollevati.

Il Pyroylse protegge anche il rivestimento del forno, perché non è necessario graffiare le pareti. La pulizia con il programma di pirolisi è stata convincente. Lo sporco è scomparso completamente.

SVANTAGGI DEL FORNO PIROLITICO, CHE È UN ALTRO VANTAGGIO

La pirolisi richiede molta elettricità. Ma il loro isolamento termico è migliore di altre stufe. Questo accorcia i processi di cottura convenzionali. Le informazioni sul consumo si trovano sull’etichetta energetica dell’UE. I dispositivi delle migliori classi A e A + risparmiano molta elettricità.

Tuttavia, i produttori misurano l’efficienza energetica senza gli inserti, in modo che lo spazio interno abbia più volume durante il calcolo. Alla Stiftung Warentest, i forni di pirolisi sono stati quindi ridotti in termini di efficienza energetica.

Se si utilizza la pirolisi in modo ragionevole, i costi rimangono nei limiti. Ad esempio, molti modelli sono dotati di sensori in modo che la pirolisi si avvii automaticamente se l’interno è molto sporco.

PROVA DEL FORNO DI PIROLISI

L’organizzazione svedese dei consumatori Råd und Rön ha testato dieci forni a pirolisi in cui grasso e sporco bruciano a circa 500 gradi Celsius. La cenere rimanente è facile da rimuovere. I tester si sono lamentati della presenza di fumo e odori. Alcuni forni a pirolisi lo impediscono con filtri appropriati: i forni riscaldano fino a tre ore per l’autopulizia, che costa fino a sette chilowattora di elettricità. In Germania sono disponibili anche i migliori modelli, alcuni con dotazioni leggermente diverse. Nel marzo 2017, Stiftung Warentest ha esaminato da vicino i forni, compresi quelli con pirolisi.

1. PIROLISI FORNO NEFF BCR 5522 N

Il forno a pirolisi Neff BCR 5522 N promette i migliori risultati di cottura con un volume di 71 litri. Inoltre, è dotato di funzionalità innovative per rendere la cottura più comoda e perfetta. In termini di prezzo, si colloca nella fascia medio-alta per la sua categoria e dispone di 12 tipi di riscaldamento. Come caratteristica speciale, ha una funzione nascondi con la quale la porta del forno può essere spinta sotto il forno. La maniglia rotante della porta del forno ruota nella mano dell’utente quando si apre o si chiude contro il movimento della porta. Il Neff è stato premiato con il Red Dot Design Award nel 2015Eccellente per lo stile semplice e l’elegante combinazione di acciaio inossidabile spazzolato e vetro scuro. Ha anche impressionato con il controllo con l’ampio display TFT, che puoi utilizzare in modo intuitivo con il controllo del cambio. Le funzioni slide and hide ispirano e migliorano l’accesso al forno L’interno del forno viene pulito dal sistema autopulente Pyroluxe. Riscalda il forno ad alta temperatura e fa sbriciolare tutti gli avanzi in cenere, che viene asciugata con un panno umido dopo il raffreddamento. Easy-Clean, un programma di pulizia a risparmio energetico per una rapida pulizia intermedia, è sufficiente per lo sporco più leggero. Il sistema di aria calda CircoTherm soffia aria calda nel forno e intorno al cibo ad alta velocità, in modo da poter cucinare su tre livelli. Solo Neff offre questa funzione in questa forma. Puoi impostare il controllo genitori individualmente. Inoltre, il forno di pirolisi è dotato di uno spegnimento automatico di sicurezza.

DETTAGLI TECNICI

  • Classe di efficienza energetica: A +
  • Consumo energetico convenzionale: 0,87 kWh
  • Consumo energetico aria calda / aria circolante: 0,69 kWh
  • Valore di connessione: 3.600 watt
  • Volume interno: 71 litri
  • Tipi di riscaldamento: calore superiore / inferiore, funzione aria calda e sabato, cottura del pane e impostazione della pizza, grill termico e grill grande, grill piccolo e cottura lenta, livello di lievitazione e calore inferiore, grill ventilato e ventilato, aria calda eco
  • Sistema di pulizia integrato: pirolisi, idrolisi
  • Equipaggiamento: finestra di visualizzazione, ventola in acciaio inossidabile e pulsante informazioni, pulsante di avvio e orologio elettronico, griglia combinata e illuminazione del forno
  • Fornitura: griglia combinata, leccarda, supporto per accessori, teglia
  • Funzioni: autopulizia, controllo del riscaldamento e riscaldamento rapido, dispositivo di sicurezza programmabile: visualizzazione del calore residuo, spia di funzionamento e spegnimento di sicurezza, dispositivo di sicurezza per bambini e ventola di raffreddamento, interruttore di contatto porta e sensore di funzionamento
  • Display TFT: display, display della temperatura
  • L’estensione può essere adattata con un telescopio

CONCLUSIONE SUL NEFF BCR 5522 N

Il forno a pirolisi Neff offre molto spazio e ha un bell’aspetto. Fornisce risultati di cottura ottimali e ha un facile accesso all’interno, è facile da usare e promette pulizia e sicurezza.

2. PIROLISI FORNO SIEMENS HB63AS521

SiemensIl forno pirolisi e il forno pirolisi Bosch sono spesso identici.Il forno pirolisi Siemens Siemens HB63AS521 è un forno da incasso con funzioni moderne e funzionamento intuitivo. Con il suo frontale in acciaio inox, si inserisce in ogni cucina ed è comodo con le varie tecnologie. In termini di prezzo, il forno è nel segmento inferiore, con una dimensione media di 65 le sufficiente per la maggior parte delle famiglie con tre rotaie per l’uso simultaneo e aria calda 3D. Ci sono anche altri cinque tipi di riscaldamento: calore superiore / inferiore, calore inferiore separato, un sistema grill a convezione, il grill a grande superficie Vario nonché una modalità eco aria calda e riscaldamento rapido.Funzionamento con interruttori rotativi e pulsanti a scomparsa. Qui puoi controllare funzioni come la sicurezza dei bambini e l’arresto di sicurezza. La funzione di pirolisi riduce in cenere il cibo avanzato con il semplice tocco di un pulsante. La parte anteriore non supera i 30 ° C.

DETTAGLI TECNICI

  • Classe di efficienza energetica: A
  • Consumo energetico convenzionale: 0,89 kWh
  • Consumo energetico aria calda / aria circolante: 0,66 kWh
  • Valore di connessione: 3.650 watt
  • Volume interno: 65 litri
  • Tipi di riscaldamento: grill grande, aria calda eco e aria calda 3D plus
  • Sistema di pulizia integrato: pirolisi
  • Funzioni: programmazione, riscaldamento rapido e autopulizia
  • Dotazioni di sicurezza: blocco di sicurezza per bambini, spegnimento di sicurezza, ventola di raffreddamento, spia di funzionamento
  • Serie: Siemens iQ500

CONCLUSIONE SUL SIEMENS HB63AS521

La pirolisi viene fornita con un valore di connessione di 3.650 watt e ha una griglia combinata e una leccarda. L’interno è illuminato da luce bianco-blu per controllare il processo di cottura. È molto economico e raccomandabile.

3. PIROLISI FORNO INCASSO MIELE H 6267 B

Il MieleIl forno pirolisi H 6267 B è adatto per l’installazione in qualsiasi cucina componibile standardizzata. Troverai sempre il giusto metodo di preparazione con le 11 modalità operative. Le funzioni portano sicurezza, facilità d’uso e pulizia rapida. La camera di cottura è dotata di cinque teglie estraibili completamente: scongelare o arrostire, cuocere o cuocere al forno, il tutto avviene con una manopola rotativa. Oltre al calore inferiore e superiore e combinato, è disponibile una funzione grill con e senza convezione. Il programma di riscaldamento rapido, il timer e le funzioni extra time consentono di utilizzare il forno in modo individuale, mentre il sistema di raffreddamento integrato abbassa le temperature sul frontale in vetro anche durante le grigliate. Il forno è dotato di uno spegnimento automatico e di un blocco per evitarne l’accensione accidentale. Oltre alla pirolisi, l’uso di smalti catalitici all’interno della parete posteriore e la sigillatura antiaderente delle superfici interne promettono una facile pulizia. La superficie lucida in acciaio inossidabile è anche facile da pulire e salva le impronte digitali.

DETTAGLI TECNICI

  • Classe di efficienza energetica: A
  • Consumo energetico convenzionale: 1,05 kWh
  • Consumo energetico aria calda / aria di ricircolo: 0,71 kWh
  • Valore di connessione: 3.500 watt
  • Volume interno: 76 litri
  • Tipi di riscaldamento: scongelamento, calore alto / basso, aria calda, grill
  • Sistema di pulizia integrato: pirolisi
  • Fornitura: leccarda, leccarda
  • Funzioni: contaminuti, funzione stop and go, funzione timer, autopulizia
  • Dispositivo di sicurezza: blocco di sicurezza, spia di funzionamento
  • Sistema estraibile: estraibile telescopico forno pirolisi

CONCLUSIONE SUL MIELE H 6267 B

La fornitura comprende una teglia e una leccarda. Su richiesta, il Miele H 6267 B può essere completato con vari accessori. Il marchio ha una selezione di vassoi, griglie e tostatrici pronte per questo. Si consiglia una maniglia di rimozione opzionale per vassoi caldi senza il rischio di ustioni. Il forno è comodo e porta un aspetto armonioso in cucina.

4. PIROLISI FORNO AEG BP5014321M

Il BP5014321M di AEG ha un volume particolarmente ampio. È un colpo d’occhio. A 3.380 watt ed efficienza energetica A +, è efficiente convenzionalmente e con circolazione d’aria. Il display digitale mostra la modalità di funzionamento e la temperatura. È possibile selezionare lo scongelamento, l’impostazione della pizza e l’aria calda con la funzione grill, il riscaldamento rapido è possibile e l’aria calda umida estende le funzioni. La teglia inclusa nella fornitura è più grande del 20% rispetto alle teglie tradizionali. La funzione pirolisi pulisce da sola l’interno. Lo sporco trasforma i residui in cenere, che viene rimossa. Hai due livelli di purificazione. Un segnale acustico indica che il serbatoio dell’acqua è vuoto per la cottura a vapore.

DETTAGLI TECNICI

  • Classe di efficienza energetica: A +
  • Consumo energetico convenzionale: 0,93 kWh
  • Consumo energetico aria calda / aria circolante: 0,69 kWh
  • Valore di connessione: 3.380 watt
  • Volume interno: 72 litri
  • Tipi di riscaldamento: vapore
  • Sistema di pulizia integrato: pirolisi
  • Attrezzatura: finestra di visualizzazione, display digitale OptiSight
  • Funzioni: riscaldamento rapido, autopulente
  • Dotazioni di sicurezza: dispositivo di sicurezza per bambini, spia di funzionamento
  • Caratteristiche speciali: Pyroluxe, Pyroluxe Plus

CONCLUSIONE SU AEG BP5014321M

L’AEG BP5014321M è la prova delle elevate esigenze di funzionalità e design. Con la classe di efficienza energetica A +, può essere utilizzato in modo ragionevole anche in futuro. Il rapporto qualità prezzo è molto buono per quanto riguarda la funzione extra vapore di questo forno con vaporiera e pirolisi.

5. FORNO PIROLISI BOSCH HBG675BS1

L’HBG675BS1 di Bosch è un forno da costruzione di fascia alta e appartiene ai modelli della serie 8. Ha un volume della camera di cottura relativamente grande di 71 litri. La porta interna è in vetro pieno, l’interno è in smalto al titanio e la ventola è in acciaio inossidabile.Il Bosch offre 10 programmi automatici e 13 tipi di riscaldamento. Per un comodo utilizzo si dispone di una funzione AutoPilot e di un display touch TFT, nonché del controllo elettronico della temperatura. Si aziona la ghiera di controllo in modo intuitivo.Normalmente il dispositivo non si riscalda fino a più di 30 ° C sulla porta. Ha un blocco di sicurezza per bambini ed è bloccato durante la pulizia pirolitica. La spia di funzionamento, l’interruttore di contatto della porta, l’indicatore di calore residuo e l’arresto di sicurezza garantiscono un funzionamento sicuro.

DETTAGLI TECNICI

  • Classe di efficienza energetica: A +
  • Volume interno: 71 litri
  • Tipi di riscaldamento: aria calda, sbrinamento, grill di ampia superficie
  • Consumo energetico convenzionale: 0,87 kWh
  • Consumo energetico aria calda / aria circolante: 0,69 kWh
  • Sistema di pulizia integrato: pirolisi
  • Dotazione: orologio digitale
  • Porta interna tutto vetro, anta a ribalta
  • Funzioni: riscaldamento rapido, autopulizia, programmazione
  • Dotazioni di sicurezza: interruttore di contatto porta, sicurezza bambini e arresto di sicurezza, indicatore di calore residuo e spia di funzionamento
  • Controllo rotativo
  • Valore di connessione: 3.650 watt
  • Caratteristiche speciali: Pilota automatico, aria calda 4D

CONCLUSIONE SUL BOSCH HBG675BS1

La classe di efficienza energetica del forno è A + con una potenza allacciata di 3,65 kW. L’apparecchio economico non è dotato di piano cottura e si presenta come un forno pirolisi autosufficiente; può opzionalmente essere integrato in una base o in una colonna.

CONCLUSIONE

La pulizia con pirolisi è ideale per le famiglie in cui il forno viene utilizzato frequentemente. Il programma corrispondente ha risolto nel miglior modo possibile lo sporco ostinato. Produttori noti hanno molti forni nel loro portafoglio che fanno un uso ragionevole della pirolisi con sensori. È così che risparmi elettricità.

Non utilizzare detergenti chimici fa bene alla salute e all’ambiente. Non c’è posto più facile da bruciare lo sporco che nel tuo forno pirolitico.

Apri Chat
👋 serve una mano?
Salve 👋 Se hai bisogno di un consulente AMC o ricevere assistenza chiedimi pure!