IL CIBO RIMANE FRESCO PIÙ A LUNGO: COME IMPOSTARE LA TEMPERATURA IDEALE SUL FRIGORIFERO!

Nel seguente articolo scoprirai tutto sulla temperatura ideale del frigorifero e su come conservare correttamente gli alimenti. E ti garantisco che se segui queste istruzioni, i tuoi acquisti di generi alimentari dureranno più a lungo!

Non hai un frigorifero all’avanguardia ? Non è affatto un problema, perché con la giusta temperatura del frigorifero puoi ottenere molto per la durata di conservazione del tuo cibo.

La temperatura consigliata è di circa 7 gradi Celsius. Se non hai un termometro nel frigorifero, puoi presumere che questo di solito corrisponda ai livelli del controller 1 o 2.

Molte persone di solito impostano il frigorifero troppo freddo. Segui la mia regola pratica: la temperatura è troppo fredda quando il burro non è più tenero!

I dispositivi classici funzionano con un sistema di raffreddamento statico . Ciò significa che l’aria più calda sale e l’aria più fredda è più in basso.

Per inciso, se il cibo si deteriora prima del normale non dipende solo dalla temperatura ideale del frigorifero. Devi anche inserire il cibo nel dispositivo nel modo più corretto possibile.

NE AVRAI BISOGNO PER IL PROGETTO

Impostare la corretta temperatura del frigorifero questi utensili ti aiuteranno:

  • Prima di tutto, dovresti procurarti un termometro da frigorifero se il tuo frigorifero non ne ha uno integrato
  • eventualmente fare riferimento alle istruzioni per l’uso del frigorifero, in particolare i dispositivi moderni possono essere più complicati

PASSO DOPO PASSO ALLA TEMPERATURA PERFETTA

  • Regolare
  • termometro
  • Frigoriferi moderni

ECCO COME FUNZIONA L’IMPOSTAZIONE

La prima cosa di cui dovresti essere consapevole è che se imposti il ​​controller su 7, ciò non significa automaticamente che il tuo frigorifero si raffredderà fino a 7 gradi Celsius.

Piuttosto, dietro i numeri davanti c’è la temperatura ottimale del frigorifero di 7 gradi Celsius. Puoi facilmente determinare quale livello di controllo dovresti usare con il termometro.

GRAZIE AL TERMOMETRO

Quale termometro vuoi usare in realtà non è importante. Tuttavia, dovresti metterlo al centro del frigorifero.

Soprattutto: non posizionare il termometro nelle immediate vicinanze delle pareti laterali o della parete posteriore. Falsificherebbe in maniera massiccia il risultato della misurazione

FRIGORIFERI MODERNI

I frigoriferi moderni hanno un cosiddetto sistema di raffreddamento dinamico. Grazie a un sistema di ventilazione, c’è una temperatura uniforme in tutto il dispositivo.

Il frigorifero del produttore Liebherr, ad esempio, ha uno scomparto BioFresh che regola automaticamente la temperatura del frigorifero secondo necessità.

Ecco come è possibile impostare la temperatura del frigorifero di un frigorifero Liebherr: il vano frigorifero tra 9 e 4 gradi Celsius e nel vano cantina tra 14 e 4 gradi Celsius.

I MIEI CONSIGLI PROFESSIONALI (PARTE 1):

PRESTARE ATTENZIONE ALLE ZONE DI TEMPERATURA INTORNO AL FRIGORIFERO

Se vuoi qualcosa dalla tua spesa per un periodo di tempo più lungo, dovresti sistematicamente portare ordine nel tuo frigorifero.

Soprattutto se non hai un frigorifero all’avanguardia e innovativo. È inoltre possibile stampare la seguente tabella come lista di controllo. Perché con la tavola sai sempre quale cibo conservare in quale scomparto.

Quale argomento?
Che temperatura
Quale cibo?
Vani porta
8 gradi Celsius
Bevande, uova e burro
Scomparto frutta e verdura
8 gradi Celsius
Frutta e verdura
vano inferiore
2 gradi Celsius
Salsiccia, carne e pesce
scomparto centrale
5 gradi Celsius
Yogurt, panna, quark, latte ecc.
scomparto superiore
8 gradi Celsius
Prosciutto crudo, affumicato, formaggio e cibi fatti in casa

Nota: l’area posteriore di ogni scomparto è notevolmente più fresca rispetto al resto dello scomparto. Quindi, se vuoi raffreddare qualcosa particolarmente bene, rimettilo nello scomparto appropriato.

I MIEI CONSIGLI PROFESSIONALI (PARTE 2):

CONCEDERE, MA GIUSTO!

Probabilmente ti starai chiedendo come puoi mantenere le vitamine e le sostanze nutritive nei prodotti il ​​più a lungo possibile? Affinché i microrganismi possano formarsi solo con difficoltà, ora ti darò ulteriori consigli nella seconda parte dei miei consigli professionali.

  • Dovresti sempre mettere la spesa in frigorifero subito dopo la spesa.
  • Fare attenzione a non riempire eccessivamente il frigorifero, altrimenti le prestazioni di raffreddamento non funzioneranno in modo ottimale!
  • Ordina il tuo frigorifero in modo simile al supermercato: metti in primo piano i prodotti con una data di scadenza a breve termine e quelli con una data di scadenza successiva.
  • Gli avanzi e gli alimenti freschi possono essere conservati in contenitori di porcellana o di vetro. Invece di usare un foglio di alluminio, puoi semplicemente coprire il cibo con un piatto. Parola chiave: meno spazzatura!
  • Se puoi, dovresti conservare frutta e verdura sensibili al freddo in una cantina o in una dispensa fresca.
  • Consumare frutta e verdura in tempi relativamente brevi, altrimenti, nonostante le ottime condizioni, esauriranno i nutrienti nel tempo.
  • In estate puoi aumentare un po ‘la temperatura nel frigorifero e in inverno ridurla un po’.
  • Una nota molto importante: assicurati che la porta del frigorifero sia chiusa correttamente. In caso contrario, il freddo uscirà e il frigorifero diventerà troppo caldo.
  • Ogni tanto dovresti scongelare il tuo frigorifero! In questo modo il tuo frigorifero funziona in modo più efficiente e con meno energia.

I MIEI CONSIGLI PROFESSIONALI (PARTE 3):

NON TUTTO APPARTIENE AL FRIGORIFERO!

Hai sentito bene! Non mettere mai i seguenti alimenti nel frigorifero. Ti dico perché.

1. POMODORI, MELANZANE, ZUCCHINE, CETRIOLI E PEPERONI

I pomodori non solo si ammuffiscono più velocemente nel frigorifero, ma perdono anche gradualmente il loro aroma. Hai un posto fantastico? Come una cantina o una dispensa?

Ottimo, le temperature del frigorifero qui sono spesso intorno ai 15 gradi Celsius, ideali per i pomodori. Dovresti anche conservare i pomodori all’ombra.

Per inciso, questo vale anche per cetrioli, peperoni, melanzane e zucchine, perché queste verdure contengono altrettanta acqua.

2. OLIO D’OLIVA

L’olio d’oliva buono e sano di solito diventa torbido in frigorifero. Il più delle volte, questo accade dopo un certo periodo di tempo, quando l’olio d’oliva è stato tolto dal frigorifero.

Alcuni credono che questo sia il motivo per cui dovresti mettere l’olio d’oliva in frigo. Tuttavia, lo sconsiglio.

È meglio tenere l’olio d’oliva al riparo dalla luce a temperatura ambiente. Ad esempio nell’armadio della cucina. In questo modo l’olio rimane fresco per molte settimane.

3. PANE

Non dovresti tenere il pane in frigorifero. In un recipiente di terracotta a temperatura ambiente, il tuo pane rimarrà fresco molto più a lungo.

4. LIMONI E CO.

Gli agrumi sono assolutamente sensibili al freddo. Non senza motivo, perché prosperano particolarmente bene nelle regioni più calde.

La temperatura ambiente è del tutto sufficiente per i frutti aspri. Se hai un modo per conservarli un po ‘più freschi della temperatura ambiente, ancora meglio!

5. AGLIO E CIPOLLE

Come il pane, l’aglio e la cipolla si conservano al meglio in una pentola di terracotta a temperatura ambiente. Se non hai una cantina o un ripostiglio fresco, dovresti usare il contenitore di argilla.

6. BANANE

Le banane ottengono rapidamente macchie marroni in frigorifero. Rimangono freschi per circa 3 o 4 giorni a temperatura ambiente. Molto più a lungo in un luogo più fresco.

Lo stesso vale per altre specie esotiche, come il melone, il mango e l’ananas.

CONCLUSIONE

Puoi vedere che se presti attenzione a due cose, il tuo cibo rimarrà fresco e croccante molto più a lungo. È particolarmente importante impostare la temperatura ottimale del frigorifero nel frigorifero .

Inoltre, dovrebbe essere considerata la conservazione in frigorifero e fuori dal frigorifero. Se per la prima volta hai fatto tutto secondo i miei consigli e le mie istruzioni, rimarrai stupito di quanto bene reggerà il tuo cibo e di quanto sarà buono anche a distanza di giorni.

Spero che il mio testo di avviso sull’argomento “Impostazione della corretta temperatura del frigorifero” vi sia piaciuto? Quindi lascia nel commento quanto sei andato d’accordo con i miei trucchi e come generalmente gestisci il tuo cibo.

Hai altri suggerimenti per me e per la community? Allora dimmi sempre che non vedo l’ora!

Apri Chat
👋 serve una mano?
Salve 👋 Se hai bisogno di un consulente AMC o ricevere assistenza chiedimi pure!