ISTRUZIONI: RISCALDARE GLI SPINACI SENZA RISCHI

Gli spinaci sono una delle verdure particolarmente sane che contengono molte vitamine, minerali e sostanze nutritive preziose. Chi non conosce Popeye il marinaio, che sviluppa i suoi poteri da orso solo attraverso gli spinaci? In effetti, non si può spiegare perché persiste l’affermazione che gli spinaci non dovrebbero essere riscaldati.

Fondamentalmente, gli spinaci sono una delle verdure a foglia che contengono molti nitrati . Questo è ciò di cui una pianta ha bisogno per crescere vigorosamente. In rari casi può accadere che gli spinaci sviluppino il nitrito nocivo del nitrato a temperatura ambiente. Qui, i bambini di età compresa tra tre e sei mesi sono a rischio di sviluppare cianosi.

Gli adulti non devono temere questo pericolo poiché hanno molte difese del corpo. Consigliamo quindi, per motivi di sicurezza, ai bambini piccoli e ai neonati di non somministrare loro spinaci riscaldati. Non vi è alcun rischio negli adolescenti o negli adulti.

DI COSA HAI BISOGNO PER RISCALDARE GLI SPINACI:

  • Pentola
  • Asciugamani di carta o un canovaccio da cucina pulito
  • Barattolo di stoccaggio
  • Spezie

SUGGERIMENTO: quando ti scaldi, condisci con cura gli spinaci. Per il condimento hai davvero bisogno solo di pepe, sale e opzionalmente un po ‘di noce moscata. Prima di lavorare e preparare per il congelatore, preferisci trattenerti un po ‘con le spezie.

I cuochi e gli esperti consigliano di riscaldare gli spinaci più velocemente e piuttosto di non tenerli caldi a lungo. Questo è uno dei modi più sicuri per evitare di convertire il nitrato in nitrito.

ISTRUZIONI: RISCALDATE DAVVERO GLI SPINACI!

  1. Se avete conservato correttamente le verdure prima di scongelarle e riscaldarle, non c’è alcun pericolo.
  2. Dopo che gli spinaci saranno bolliti, è meglio metterli in un contenitore e un po ‘più tardi in frigorifero.
  3. Gli spinaci possono restare qui per due giorni.
  4. Gli spinaci freschi dell’orto o del mercato contadino devono essere prima lavati accuratamente se devono essere successivamente congelati.
  5. Si consiglia inoltre di spezzare i gambi e rimuoverli dagli spinaci.

Non appena metti gli spinaci freschi in una casseruola e scaldi il tutto, le verdure collasseranno nei prossimi istanti. È davvero incredibile vedere una montagna di spinaci ridursi in una piccola porzione. Pertanto, molti principianti si giudicano male quando porzionano gli spinaci freschi per la prima volta.

ATTENZIONE: prima che gli spinaci vadano in frigorifero, dovrebbero prima raffreddarsi. Questo è particolarmente veloce e delicato con gli spinaci riscaldati a bagnomaria o in un bagno di ghiaccio.

Una volta che gli spinaci sono caduti su se stessi, potete aromatizzarli con un po ‘di noce moscata, pepe e sale. Quindi va al piatto o viene conservato. Se non vuoi mangiare gli spinaci fino a qualche giorno dopo, è meglio avvolgerli in un asciugamano. Il tutto rimane fresco per due giorni in frigorifero. Nella lingua di cucina, il riscaldamento leggero e breve è indicato come sbollentamento . Ciò riduce anche il contenuto di nitrati, ad esempio, fino al 70 percento.

Se vuoi riscaldarti e mangiare gli spinaci dopo il congelamento, dovresti essere paziente e pianificare in anticipo. Nella migliore delle ipotesi, gli spinaci hanno abbastanza opportunità per svegliarsi dolcemente dal suo sonno congelato e prepararsi per la preparazione. Gli spinaci rimangono in un contenitore coperto, preferibilmente nello scomparto inferiore del frigorifero. Qui è dove troviamo le temperature più basse.

In linea di principio, bastano solo due minuti a 70 gradi e gli spinaci sono pronti da mangiare il giorno successivo. Sarebbe anche perfettamente possibile riscaldare gli spinaci nel microonde. Nella pentola, invece, hai un miglior controllo della temperatura.

RISCALDARE GLI SPINACI E PREPARARLI CON POCHE CALORIE

Quando si tratta di spinaci, abbiamo a che fare con verdure a basso contenuto calorico, che sono solo 20 calorie in una porzione da 100 grammi. Un motivo in più, soprattutto, per lavorare e riscaldare gli spinaci freschi. In molti casi i prodotti finiti e surgelati e le verdure del supermercato vengono miscelati con additivi e, soprattutto, panna. Quindi il valore ipocalorico sopra menzionato non può essere mantenuto affatto.

In realtà ci sono poche alternative alle verdure fresche. A questo punto dovremmo tenere presente che gli spinaci perdono più dei suoi preziosi nutrienti ogni volta che vengono riscaldati. Tuttavia, il riscaldamento è ancora un’alternativa migliore rispetto a buttare via il cibo prezioso. In Germania, in particolare, buttiamo via troppe merci fresche e deperibili, nonché verdura e frutta, anche se potremmo elaborarle ulteriormente senza problemi.

SOMMARIO

Se segui i suggerimenti di cui sopra quando riscaldi gli spinaci, non può più succedere nulla. In nessun caso c’è pericolo per adulti e adolescenti quando consumano spinaci riscaldati.

Le punte possono essere trasferite ad altre verdure come barbabietola, bietola, lattuga, rucola e cavolo nero se queste vengono preparate e riscaldate di nuovo in seguito. Perché queste verdure contengono anche nitrati.

Non perdere questo tuttofare quando si tratta di salute, perché porta con sé molta vitamina C, vitamina A, calcio, minerali e magnesio . Inoltre, gli spinaci hanno poche calorie , quindi 100 grammi di questo delizioso ortaggio hanno solo 20 kcal .

Apri Chat
👋 serve una mano?
Salve 👋 Se hai bisogno di un consulente AMC o ricevere assistenza chiedimi pure!