PREPARARE LE POLPETTE AL FORNO

Le polpette sono una prelibatezza. Li conosciamo tutti, sia dai compleanni dei bambini che da altre feste e buffet. Sono molto facili da preparare al forno e deliziano ogni ospite affamato della festa.

Adatti per ogni occasione e per ogni età, possono essere preparati anche di conseguenza. Caldo o freddo, estate e inverno: le polpette sono una prelibatezza per molte occasioni, e anche la stagione è irrilevante per questo piatto, in quanto può essere servito come spuntino o come piatto principale in molte feste e ricorrenze.

Polpetta preparata in modo classico

Non ci sono limiti alla versatilità.

PREPARAZIONE SENZA PADELLA

Oltre alla classica preparazione in padella o friggitrice, le polpette possono essere preparate anche al forno. Poiché sempre più persone ora preferiscono una dieta a basso contenuto di grassi, questa preparazione è altamente raccomandata.

Naturalmente, anche il tipo di forno è un criterio decisivo. Il calore superiore e inferiore richiede semplicemente più tempo della circolazione dell’aria. Se usi quest’ultimo, otterrai un risultato più veloce, poiché le polpette friggono semplicemente più velocemente.

COTTURA AL FORNO SENZA GRASSI

La preparazione in forno è interessante in quanto è notevolmente meno grassa rispetto alla variante convenzionale. Così, soprattutto in estate, quando la stagione delle grigliate è in pieno svolgimento, le polpette cotte al forno sono un vero piacere.

Niente ostacola la dieta o una dieta equilibrata, perché la preparazione in forno scioglie da sola anche il grasso in eccesso o superfluo e il gusto è comunque buono. Decisive le spezie. Con le spezie giuste e la giusta miscela, puoi ottenere un gusto corrispondente senza grassi. Come tutti sappiamo, sebbene il grasso sia un vettore di sapore, non è più così popolare in questi giorni.

QUANTO TEMPO IMPIEGANO LE POLPETTE NEL FORNO

In forno le polpette impiegano circa mezz’ora, a seconda della temperatura si può allungare o accorciare il tempo di tostatura. Tuttavia, tieni presente che le polpette devono essere ben cotte. Il modo migliore per ottenere un buon risultato è a una temperatura inferiore a 200 gradi.

POLPETTE AL FORNO RICETTA

Ingredienti per 7 persone

  • 1 kg Carne macinata
  • 2 Cipolle
  • 1 tazza Panna acida
  • 0,5 cucchiai aglio
  • 0,5 cucchiai maggiorana spogliata
  • 0,5 cucchiai timo spogliato
  • 2 Uova
  • 7 cucchiai briciole di pane
  • 1 panino imbevuto
  • 1 cucchiaino paprika in polvere mediamente piccante
  • 1 cucchiaino Noce moscata grattugiata

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa, tagliate la cipolla a pezzetti molto piccoli e metteteli in una grande ciotola con tutti gli ingredienti. Il panino inzuppato deve essere stato strizzato molto bene in anticipo, altrimenti il ​​gusto certo non si presenterà da solo oppure puoi usare tre cucchiai di farina d’avena, il che facilita anche la preparazione.
  2. Impastare bene la miscela di carne macinata in modo da ottenere un impasto di carne uniforme.
  3. Ora forma sette polpette della stessa dimensione e posizionale su una teglia. Infornate ora in forno preriscaldato a 180 ° per 30 minuti. Se le sette porzioni ti sembrano troppo grandi, puoi anche formare delle palline più piccole, questo non influirà sul gusto.

TERMINATE LA COTTURA DELLE POLPETTE AL FORNO

Certo, puoi anche friggere le polpette prima in padella e poi finire di cuocerle al forno. Con la cottura in forno si allunga l’infusione di tutte le spezie, il gusto diventa più intenso, perché le polpette sono state fritte in precedenza in un po ‘di grasso, che ne esalta e affina il gusto. Puoi scegliere questa variante se hai poco tempo. A causa della leggera bruciatura in padella, le polpette cuociono in forno solo la metà del tempo, in modo da poter comunque raggiungere la pietanza desiderata in poco tempo.

RISCALDA LE POLPETTE AL FORNO

Se ti capita di portare le polpette a una festa e hanno bisogno di essere riscaldate, non c’è problema. Il forno deve essere preriscaldato a 140 gradi per questo. Mettete ora le polpette su una teglia con carta da forno , accanto ad esse mettete una piccola ciotola con acqua di pietra, materiale almeno resistente al calore. Scaldali per un massimo di 7 minuti, puoi anche aggiungere diverse ciotole d’acqua. Se la crosta si perde, rimettila nella padella con un po ‘di grasso. La margarina di girasole è una buona alternativa qui se non vuoi una variante ad alto contenuto di grassi.

Infine, vanno segnalate diverse varianti. Quindi puoi usare diverse carni macinate, a seconda dei tuoi gusti, che si tratti di maiale o manzo o torte di verdure : tutto è possibile. A seconda del condimento, è possibile ottenere qualsiasi gusto e quindi accontentare amici e ospiti con un ottimo spuntino.

Le polpette possono anche essere combinate con un numero qualsiasi di contorni. Ad esempio, diverse insalate, insalate di verdure, patate o insalate di pasta sono compagni adatti che rendono le polpette un piacere indimenticabile. Vi auguriamo buon divertimento nella preparazione delle polpette per la tanto attesa estate.

 

Apri Chat
👋 serve una mano?
Salve 👋 Se hai bisogno di un consulente AMC o ricevere assistenza chiedimi pure!